Disabili, Censis: “Italia sotto la media dell’Unione Europea”

Censis disabili

Con 438 euro pro-capite annui, l’Italia si colloca molto al di sotto della media dei Paesi dell’Unione europea (531 euro) nella graduatoria delle risorse destinate alla protezione sociale delle persone con disabilita’. Lo riferisce il Censis in una ricerca promossa dalla Fondazione Cesare Serono. In Francia si arriva a 547 euro per abitante all’anno, in Germania a 703 euro, nel Regno Unito a 754 euro. Dietro l’Italia c’e’ solo la Spagna con meno di 400 euro pro-capite annui.

“Il rapporto del Censis rappresenta un campanello d’allarme che ci preoccupa perche’ in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo si rischia che le categorie piu’ fragili siano schiacciate da logiche politiche lontane dalla realta’ – commenta Salvatore Pagliuca, presidente nazionale di Unitalsi – Il fatto che nel nostro Paese ci siano poche risorse per la disabilita’ dipende da una questione culturale che dobbiamo cambiare per fare in modo che la disabilita’ venga cosiderata una risorsa e non un onere”.

Tags: , , , ,

Advertisement

Newsletter