Michele Santoro: “Tagli in Rai? Gubitosi e Tarantola devono dirci dove vogliono rischiare”

Santoro

“Adesso Monti e’ piu’ forte ed e’ piu’ forte anche il direttore generale della Rai. I partiti non danno segni di risveglio e i nuovi vertici si prendono i pieni poteri. Ma se i tecnici a Viale Mazzini fanno solo tagli, come capito’ con i Professori, possono indebolire l’azienda”. Analisi che Michele Santoro, in procinto di portare il suo format su La7, ha affidato alle colonne di Repubblica. “Si spende tanto per mantenere molti telegiornali che dicono tutti le stesse cose. La moltiplicazione delle edizioni non ha senso, soprattutto con internet che racconta minuto per minuto quello che succede.

Gubitosi e Tarantola devono dirci dove vogliono rischiare. Sull’informazione, sullo spettacolo? Su quale terreno vogliono investire per guadagnare. Si occupino del rilancio, non solo dei tagli. Non sono chiari tutti i movimenti che leggo sui giornali. Eleonora Andreatta e’ una persona stimabile ma non so se abbia l’esperienza necessaria per guidare RaiFiction. Siamo in una fase in cui il governo si e’ rafforzato. E si sono rafforzati pure loro. Gubitosi e’ piu’ forte e puo’ decidere”.

Tags: , , , , ,

Advertisement

Newsletter