Partiti  »  Politica

Pd, Bersani a gamba tesa su Renzi

Bersani

Secondo quanto scritto dall’Unita’, uno dei principali sostenitori di Matteo Renzi avrebbe una holding costituita alle Cayman. In tempi di polemiche su evasione fiscale e corruzione, un boccone troppo ghiotto per Pierluigi Bersani, rivale del sindaco di Firenze alle primarie del Pd. “Io credo che qualcuno che ha base alle Cayman non dovrebbe permettersi e di dare consigli. Non lo dico per Renzi, ma in generale: l’Italia non si compra a pezzi – ha dichiarato Bersani da Ginevra –

Spero che la rottamazione venga rottamata. Faremo il rinnovamento, sara’ serio e tutti sono impegnati. Ho sempre detto: per quale diavolo di motivo bisogna essere parlamentari per essere protagonisti? Veltroni e D’Alema sono figure elevate, uno molto impegnato sul fronte legalita’ e l’altro coordina e dirige le fondazioni dei Progressisti europei. Abbiamo tante forze nuove – prosegue il segretario del Pd – le abbiamo fatte crescere e sia in un futuro governo sia nel partito ci sara’ una calata nuova”.

Tags: , , , ,

Advertisement

Newsletter